Volo nel Tramonto

Volo nel Tramonto

Wednesday, January 30, 2008

Informazioni e Storia "America Oggi"

Informazioni e "Storia America Oggi""America Oggi" è il quotidiano dedicato agli italiani all’estero, ed in particolare residenti negli Stati Uniti d’America.

La nascita del giornale è legata ad un’altra testata del 1980 chiamata Il Progresso Italo-americano che fu sciolta nel 1988 per dar vita ad un quotidiano del tutto autonomo e con una mentalità nuova, America Oggi. Le origini ufficiali risalgono dunque al 14 novembre del 1988 che segnano di fatto l’avvento dell’unico giornale in lingua italiana pubblicato in America. Negli anni successivi il quotidiano subì un notevole sviluppo associato a picchi di diffusione davvero interessanti. La testata rimase in seguito nelle mani di circa 20 soci facenti parte del gruppo editoriale di Westwood tra cui citiamo il fondatore Andrea Mantineo che ricopre attualmente la carica di presidente del gruppo e responsabile dello stesso quotidiano.

La diffusione del quotidiano interessa maggiormente la popolazione italo americana della parte a nord est dell’America ma viene distribuito anche in altre impottanti città come Chicago e Florida. Una intera pagina viene dedicata agli eventi italiani mentre una rubrica viene redatta per il sindaco ed il governatore di New York. Attualmente la testata conta circa 40 dipendenti in cui trovano spazio circa 18 giornalisti che hanno dato il loro concreto contributo al raggiungimento di una diffusione sempre maggiore: circa 30.000 copie giornaliere vendute, che arrivano a ben 60.000 durante le festività e la domenica. In particolare il settimanale dedicato alla domenica esce con la dicitura “Oggi 7” a cui viene allegato anche il quotidiano US Italia Weekly che è completamente in lingua inglese.

La sede principale della redazione è situata a Westwood, Bergenline Avenue 55. Infine citiamo l’ottimo sito internet www.americaoggi.info sempre aggiornato e ben strutturato, in grado di fornire un importante punto di incontro tra la comunità italiana e quella americana. Viene data inoltre la possibilità di scaricare gratuitamente (in formato pdf) la prima pagina dello stesso quotidiano.